11 gennaio, 2008

La prossima, solo se mi regalano il biglietto

La Biennale è ormai finita e il mio resoconto è rimasto molto indietro e assai incompleto, quindi mi dispiace per tutti quelli che aspettavano di leggere le mie recensioni per decidere se andare a vederla oppure no (so che siete tantissimi, vi amo tutti, grazie) ma il mio consiglio era comunque quello di risparmiare i soldi del biglietto e del viaggio perché di cose veramente belle non ce n’erano, almeno secondo il mio insindacabile giudizio. Solo qualche opera buona e gran parte del resto scadente o insignificante.
Io i Padiglioni internazionali e alcune delle mostre laterali sparse per Venezia le ho viste, trascinandoci anche mio figlio, e mi ero proposto di scriverne ma pian piano ho veramente perso interesse.
Ma io sono fatto così, ho la testa e i cassetti pieni di progetti incompiuti;
non so come succede ma quando inizio una cosa non riesco quasi mai a fini

1 commento:

Pasquale La Forgia ha detto...

anche col biglietto a gratis, è sempre una bella scarpinata. no?