31 luglio, 2006

Un paio d'anni fa

Insomma, proprio non ho il tempo (credetemi!) di scarabocchiare qualcosa di nuovo. Ma rovistare fra i pochi disegnacci che ho qui con me a Milano mi ha fatto venire una gran voglia di mostrarvi qualcos'altro.
Come avrete capito, anche stavolta antiquariato... o modernariato, a dirla tutta, visto che si tratta pur sempre di un pastrocchio risalente a soli due annetti fa.
E' un disegno completamente insensato, fatto e voluto solo per mettere assieme cose mie, così da potermele portar dietro senza troppo ingombro. Nacque così, per questa urgenza, come moltissimi altri miei disegni.
Mi faceva compagnia al lavoro, in mancanza di fotografie di mogliettina e figlioli.
E gli voglio bene ancora adesso.

(Immagine: The Phantom Of Formica Morta, di Pasquale La Forgia)

3 commenti:

roberto la forgia ha detto...

bello bello.
me lo ricordavo (sopratutto l'anello).

ciao

Frans Van der Groov ha detto...

se sai andare in bicicletta meglio di come disegni potresti partecipare al Giro d'Italia.

Pasquale La Forgia ha detto...

herr van der groov,
lei è un signore mooolto complimentoso.
ringrazio sentitamente e le ripeto di postare a manetta sul suo blog, perché la gente ha diritto di sapere qualcosa in più a proposito dei suoi superpoteri mimetici.
grazie mille e a presto.